Le chiavette USB sono uno strumento fondamentale per salvare e trasferire dei documenti. Se ne possono trovare di qualsiasi forma, dimensione, capacità di lettura/scrittura e prezzo, ma come scegliere le migliori chiavette USB?

Le chiavette USB presentano diverse caratteristiche tecniche:

  • la larghezza di banda passante nell’unità USB, che può essere USB 1.1, USB 2.0, USB 3.0 e USB 3.1
  • le velocità di lettura/scrittura, consiste nella rapidità con cui i file vengono letti sulla chiavetta e quella di scrittura dei dati sulla stessa
  • la capacità di RPM, cioè i giri al minuto del nostro hard disk
  • la tipologia d’ingresso USB
  • la presenza del connettore USB Type-C

Per quanto riguarda la capacità di memoria della chiavetta, se dovete archiviare file leggeri sarà sufficiente una 8 GB o una 16 GB. Per salvare documenti più pesanti allora dovrete dotarvi di uno storage di 32 GB. Per tutti gli altri file più pesanti, come archivi digitali o software, dovrete acquistare una pendrive dai 64 GB in su.

Ora vediamo le migliori.

Da 8 GB a 16 GB

Partiamo da quelle più piccole, quelle da 8 GB. Una delle migliori è della Kingston DataTraveler G4, disponibile, naturalmente, anche in tutte le altre dimensioni, ha uno spazio da 8 GB e si basa sulla tecnologia USB 3.0, che gli permette di raggiungere velocità superiori rispetto al precedente standard.

Proseguendo con quelle da 16 GB di storage, fra le più performanti ci sono le SanDisk Cruzer Ultra Fit. Molto veloci, si assestano sui 130 MB/s in lettura e 40 MB/s in scrittura, il tutto grazie allo standard USB 3.0.

Da 32 GB a 64 GB

Inutile dire che per entrambe queste tipologie è meglio scegliere una chiavetta USB dotata di standard USB 3.0, o superiore, per questioni di velocità di trasferimento.

Considerando la grandezza, sono pendrive che dureranno per molto tempo, quindi è meglio sceglierne una dotata di un supporto USB Type-C, adatta sia per MacBook che per smartphone e tablet. Fra le migliori che racchiudono tutte queste caratteristiche c’è la Cruzer Ultra Dual USB 3.0 con doppio connettore, sia USB Type-C che il tradizionale Type-A. Questa chiavetta vanta una velocità di lettura pari a 150 MB/s ed una di scrittura in grado di raggiungere gli 80 MB/s.

Spostandoci sui 64 GB, invece, troviamo un buon compromesso in Transcend JetFlash 790, chiavetta dotata di standard USB 3.0, form-factor classico con estremità retrattile e buone velocità di trasferimento.

Se, invece, volete avere una USB con tutte queste qualità, ma di ultima generazione, allora dovrete comprare Kingston DataTraveler microDuo 3C. Questa pendrive è dotata di doppio connettore e ha una forma decisamente pratica e dalle piccole dimensioni, inoltre, offre buone velocità di trasferimento:100 MB/s in lettura e 15 MB/s in scrittura su standard USB 3.1.

128 GB e superiori

Queste chiavette hanno caratteristiche molto simili agli hard disk esterni. Un esempio è la Verbatim 49189 Store ‘N’ GO V3, chiavetta dall’estremità retrattile e dalla buona velocità di lettura e trasferimento file: si parla infatti di 80 MB/s in lettura e 25 MB/s in scrittura Avete bisogno di prestazioni più elevate? Allora c’è la HyperX Savage HXS3 (già vista nel formato da 64 GB). Anche questa pensata per i gamer ha una velocità di circa 350 MB/s in lettura e 250 MB/s in scrittura su 3.0.

Per storage dai 512 GB in su è meglio valtare gli hard disk esterni, prodotti sicuramente più grandi rispetto alle comuni chiavette, ma più ridotte rispetto all’ampio storage.

Chiavette USB per smartphone

È possibile anche trasferire dati da PC a dispositivi mobili, come smartphone e tablet.

Se avete un dispositivo Android e necessitate di fare molti scambi tra device, allora la migliore chiavetta USB è Kingston DataTraveler microDuo 3.0. La versione da 64 GB si presenta sia con una porta USB full size sia con una microUSB, per i dispositivi che supportano la tecnologia OTG (On The Go) come smartphone e tablet.

Avete un dispositivo della Apple, come gli ultimi iPhone o iPad? Allora quello che fa per voi è  Lexar Jumpdrive M20i, chiavetta USB con doppia uscita, dotata da una parte di un classico connettore USB 3.0, dall’altra di un’interfaccia Lightning che vi permetterà di scambiare dati direttamente con il vostro iPhone o iPad.

Come avete visto ci sono tantissime soluzioni per salvare, archiviare e scambiare tutti i vostri documenti. Ora non vi resta che scegliere quella più giusta per voi.

Share.

Comments are closed.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy, inclusi eventuali cookie di profilazione di terze parti per inviare messaggi pubblicitari mirati. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi